Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

domenica 29 marzo 2015

Quel tempo lontano

di Marina Zinzani

C’era un tempo,
lontano,
in cui ogni cosa era facile, spontanea, quasi felice.
C’era un tempo,
altrove,
in cui bastava poco per capirsi, per… chissà.
C’era un tempo che si è perso
nella solitudine
nella paura
nel disagio di giorni tristi ed uguali.
C’era un tempo lontano
forse nella mente
forse prima di conoscere tante cose
di fare tanti incontri
di vivere tante vite non proprie.
Qualche volta si sente,
quel tempo lontano,
un alito di vento
gli attimi in cui si ascolta una musica
una gioia improvvisa
senza sapere perché.

Nessun commento:

Posta un commento