Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

giovedì 2 aprile 2015

Deposito bagagli

di Pietro Pancamo

Il tempo è un deposito bagagli:
là ti rechi in abbondanza
col fine di lasciarvi
tal quale una valigia
l’episodio più banale,
sì perfino quello,
della storia tua privata
sia del vivere continuo
che conduci fittamente
ed erratico trascorri
in questo mondo alla giornata.


Gli anni, diligenti,
(che impiegati scrupolosi!)
a mo’ di ricevuta, ti porgono un ricordo.

Nessun commento:

Posta un commento