Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

sabato 15 agosto 2015

Stelle

di Marina Zinzani

La vita percepita
è la mattina, delle volte,
lievi rumori, risveglio.
La vita percepita
è la notte
guardare le stelle,
domani sarà sereno, forse.
La vita percepita
è l’attesa di un viaggio
l’uscita di un film
comprare un biglietto per il teatro.
La vita percepita
è guardare fuori da una finestra
vedere un  passero sul tetto
e sentire che ogni cosa è buona,
così, senza motivo.
Prima di ritornare,
quasi tristemente,
alla sonnolenza del giorno.

Nessun commento:

Posta un commento