Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

mercoledì 24 agosto 2016

Quando si urla più forte

di Cristina Podestà
(In qualche direzione evolve la società?)

Apprezzo molto i "Destini letterari al tramonto delle ideologie" (PL, 8/8/16). Lo scritto è illuminante e pieno di saggezza e verità. Purtroppo il secolo del frivolo e del superficiale ha distrutto il colloquio, la parola, la comunicazione, unico aggancio reale tra gli esseri umani.
L'atmosfera rarefatta e smaterializzata degli anni sessanta e settanta, ha portato alla critica di tutto il periodo precedente, soprattutto in senso letterario, togliendo di mezzo poeti e poesie, esercizi di memoria, lettura dei classici. Il risultato lo abbiamo davanti agli occhi, l'ignoranza più crassa e feroce fa da padrona in una società dove chi urla più forte e appare è colui che va osannato e, in particolare, remunerato a dovere.

Nessun commento:

Posta un commento