Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

giovedì 1 settembre 2016

Bambole perdute

di Marina Zinzani
(I figli, che soffrono, nelle separazioni)


Bambola di pezza sotto la neve sporca, insudiciata da passi che l’hanno calpestata, da macchine che sono passate. Bambola di qualche bambina, bambola perduta. E anche infanzia perduta, bambini che soffrono in silenzio, bambini come merce contesa fra genitori che litigano. Hanno lo sguardo triste degli adulti. E la crudeltà dell’amore trasformato.

Nessun commento:

Posta un commento