Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

mercoledì 28 settembre 2016

Dietro un vetro

di Marina Zinzani
(In ospedale, il tempo più breve)

Tutto quello che non ho fatto... Tutto quello che non ho detto... Tutto quelle occasioni mancate, le cose interessanti, piacevoli, di cui mi sono privato. E' uno sguardo pieno di rammarico, pensieri dietro il vetro di un ospedale. Prega qualcuno, il malato che forse ha un tempo a termine. Prega per averne dell'altro, di tempo, per fare tante cose, per cambiare, per vivere.

Nessun commento:

Posta un commento