Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

giovedì 20 ottobre 2016

Luce che attendo

di Marina Zinzani


Vetro appannato pulito con la mano, si intravede una luce là fuori. Chi sei? Luce che attendo, che anelo, luce che mi può illuminare, pace, quiete, non so cosa, stai venendo verso di me? Attesa, io aspetto, aspetto. Si appanna ancora il vetro, chissà se c’è mai stata, una luce là fuori…

Nessun commento:

Posta un commento