Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

venerdì 30 dicembre 2016

Vidi la sua mano

di Gianantonio Tassinari

Pensai mi tendesse la mano.
Anch’io tesi la mia
per afferrare la sua.
Prima non riuscivo a vederla
perché c’era tanto buio
che mi avvolgeva.
Poi volli la luce che venne
e vidi la sua mano.
La afferrai, la strinsi,
per non lasciarla più.

Nessun commento:

Posta un commento