Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

venerdì 17 febbraio 2017

Per non vivere soli

Piccoli gesti quotidiani possono aiutare a vincere il senso di solitudine

di Marina Zinzani

Passare le dita
fra il pelo di un cane
il suo sguardo umano
i suoi occhi
che hanno conosciuto la solitudine
due solitudini, noi,
ora non sarai più solo
piccolo amico a quattro zampe
compagno di giorni
che tu rendi più lieti.
Passare le dita
fra i capelli di un bambino
è mio figlio, è piccolo piccolo
è enorme la gioia che mi dà
quasi non vivevo prima
ora lo so
non ci sarà più solitudine
con te.
Passare le dita
fra i petali di una rosa
la prima della stagione
magia di colori
che inondano un giardino
poi nasceranno le tue sorelle
e io vi darò acqua, tanta acqua
tu rendi bello questo angolo
che sarebbe niente
senza di te.
Passare la mano sulla fronte
è silenziosa la casa
silenzio silenzio silenzio silenzio
chiamerà qualcuno oggi?

Nessun commento:

Posta un commento