Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

domenica 9 aprile 2017

Ore struggenti

Capri, tra smalti sorprendenti e antichi dolori

di Paolo Brondi

Chissà perché l’acqua smaltava
Intorno agli scogli di Capri
E chi sa se lo era
Nei giorni compagni di gioia
Suadenti a solcare quel mare
Innanzi spiegato a donare
Ore di struggente dolcezza
Oltre il sipario di antico dolore
E nell’incanto del tempo di allora

1 commento:

  1. sono versi ricchi di forza evocativa, dei quali ho apprezzato anche la totale mancanza di punteggiatura, che in qualche modo mi sembra ne intensifichi lo slancio.
    Gozzi Francesco

    RispondiElimina