Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

venerdì 14 aprile 2017

Astrolabi

Lo sguardo dentro di sé svela una mappa di sensazioni

di Lorenzo Mullon

Io sono come quegli alberi che restano nudi senza corteccia addosso
lavorati dai tarli
con i geroglifici che significano tutto niente un po'
una linea scoscesa di stelle
una mappa del cielo
traiettorie
lacrime incertezze larve di universi
luminarie uccelli del paradiso astrolabi e incanti

1 commento:

  1. Immagini in rapida sequenza mosse disordinatamente per mezzo di parole. Geniale!

    RispondiElimina