Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

sabato 13 maggio 2017

Vita quotidiana: da corteggiare

Essere felici, il compito del presente

di Paolo Brondi

Ricercare “altro” equivale a trascurare il tempo della quotidianità, che pure è reale e insopprimibile, e a coltivare il miraggio della festa come unica chance di felicità.
Modelli culturali vincenti spingono ad individuare una varietà di strumenti per vivere la felicità, identificabili con l’evasione, il tempo libero, i viaggi, ogni tipo di divertimento. Sono tutte soluzioni codificate, ideologiche che allontanando dalla quotidianità, ne lasciano intatto il grigiore.
Meglio riscoprirne la ricchezza, attraverso i piccoli avvenimenti, le relazioni interpersonali, i compiti del lunedì e martedì di cui occorre sciogliere banalità e ovvietà, interrogandoli, corteggiandoli, disposti a lasciarci illuminare e disorientare dai “come se”, dalle rivelazioni implicite in essi.

Nessun commento:

Posta un commento