Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

lunedì 24 luglio 2017

Timide lucciole

Il ricordo della vita agreste di un tempo

di Paolo Brondi

Fu gioia in tempo remoto
scartocciare sull’aia il grano vestito
fino al tepore del sole calante
e udire in luna crescente
canti lascivi di giovani agresti
in musica di voli fiabeschi
delle timide lucciole
sul fine mormorio
di giochi amorosi

Nessun commento:

Posta un commento