Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

mercoledì 2 maggio 2018

La granita di caffè

I ricordi che accompagnano il 1° maggio di altri tempi

di Maria Cristina Capitoni
(Commento a 1° maggio, PL, 1/5/18)

Per noi il primo maggio era l'intera giornata al podere, zio Lido (che poi non era neanche zio) che portava l'asinello per farci divertire, i baccelli col formaggio, l'interminabile camminata fin su a Giuncarico per comprare il gelato all'unico bar di zona, "Valeria ha chiesto una granita alla crema...". Il lavoro c'era, per chiunque avesse buona volontà. Sembra passato un secolo da allora.

Nessun commento:

Posta un commento