Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

giovedì 17 maggio 2018

Piccola luce accesa

Sentiero tra le erbe alte, di P. A. Renoir
I fantasmi che accompagnano il passare dei giorni

di Marina Zinzani

Cosa volevi diventare?
Dov’è lo spirito di allora?
Stai diventando vecchio, vecchio
idee vecchie
dormi, occhi aperti e dormi.
Il mondo ti era davanti
come un balcone da cui si vedeva il mare
avevi sogni, rabbia, gioia, desideri
ed ora dormi, dormi, dormi
singola stanza la tua
protetta dal resto
dagli affanni e sensazioni
beato sei
perché non senti
ma la fiammella che si spegne
non si riaccende facilmente
hai dimenticato come si grida
come ci si sente svegli
e il dubbio ti assale ogni tanto
vita in brutta copia
scolorita
in attesa di qualcosa
della vera vita
che sfuma
complesso il discorso
devi andartene da qui
e poco hai fatto
poco hai vissuto
chiudila la luce
è meglio lasciarla spenta
porta fantasmi e ripensamenti
dormi
torna a dormire.

Nessun commento:

Posta un commento