Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

venerdì 5 ottobre 2018

Il cesto dei ricordi

Un uomo qualsiasi, nella sua unicità

di Paolo Brondi

Quel che ora posso darti
È un cesto di ricordi
Stretto in un fascio
Ancora da slegare
Con la paura e l’ansia
Di trovarmi
Quel che ho da darti
È un uomo come tanti
Che nuota a stento
Ma a fior d’acqua
Porge il traboccare
Di un bene ancora
Da riconoscere

Nessun commento:

Posta un commento