Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

giovedì 6 dicembre 2018

Paure

Si cammina in fretta, trascurando molti segni

di Maria Cristina Capitoni

Passai di fretta oltre
Usando quell’intuizione
Come unica legge da osservare
Lasciando al tempo
E agli eventi di quel mese
Solo un’ombra di presenza
Che al momento parve la giusta soluzione


Per gli altri
Ma non per quel che di me trovai voltandomi
Dopo aver guadato il fiume:
un bimbo impaurito
Fuggito da un incubo imprevisto
Ed io sull’altra sponda
in attesa di un cenno d’invito.

Nessun commento:

Posta un commento