Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

sabato 22 dicembre 2018

Bagagli

Un aereo, il viaggio del cuore

di Giovanni Muzi

E’ scritto nel tempo,
il cielo su cui l’aereo
lascia una scia bianca
che si perde e muore
per continuare.
Il cuore fa scalo
molte volte
prima di arrivare.
Poi scende
dove scendon tutti.
All’aeroporto dove
i bagagli sono aumentati.
E’ scritto nel tempo.
Qualche aereo non arriva mai.
I bagagli trovano
sempre un’accettazione.

Nessun commento:

Posta un commento