Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

venerdì 13 marzo 2015

Ombre


di Marina Zinzani

L’ombra
le ferite non dette
le parole nascoste
le luci spente.
Il fondotinta che copre le rughe
silenzi in mezzo a tanta gente
pagine girate in fretta.

L’ombra
e il fuoco che divora
l’ansia che toglie il respiro.
L’ombra
che parla sottovoce
continuamente
presente sempre
dietro di noi.
Girarsi e guardarla
intravederla fra fessure misteriose
captarne il respiro le parole i pensieri:
questo
questo
ogni tanto dà pace.

Nessun commento:

Posta un commento