Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

domenica 26 aprile 2015

Aveva il profumo di mare

di Marina Zinzani

La sabbia sulle dita
un soffio di vento
è volata via.
Una tavolata felice
di risa e piacere
è tardi
è finita la serata.
Trucco sulla faccia
un attimo di bellezza
poi
domani dopodomani
sarà tutto diverso.
Una nota sentita
il finale commovente di un film
la mia mano che ricerca la tua mano
ma è solo un attimo.
Cambia tutto
niente permane
la sabbia sulle dita che vola via
la serata felice che arriva a mezzanotte
la bellezza è che l’impressione di un giorno
la vita che scorre, senza mani che si sfiorano.
La sabbia sulle dita
aveva il profumo del mare

e apparteneva al vento.

Nessun commento:

Posta un commento