Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

domenica 15 aprile 2018

Nomi che ritornano

Le favole belle di un netturbino e di due bimbi

Poesia
di Paolo Brondi

Ho ripreso in questa mattina
Di pioggia e poi di sole
Memoria di nomi
Di un tempo che fu
Di Lumicino netturbino
Sempre solo nel giorno
Tra cenci e liquami
Ma tutto nuovo e pulito
Nella sera a lavoro finito
Sotto il dolce tepore
Della luna e delle stelle
Di Fortunello bimbo
Cresciuto tra il fragore
Di mille rimbombi cupi
E rossastre luci di guerra
Senza giochi e notti insonni
Un bimbo che non sentiva
Ninna nanna ma solo il canto
Del cuore di una mamma
Di Serenella sola nel vento
A scioglier le nebbie
E nodi di pensieri e nostalgie
Narrando di favole belle
E di amore, di sogni, di poesia

Nessun commento:

Posta un commento